La Revisione

La metodologia della revisione

La revisione è disciplinata da specifici principi e regole di comportamento, sia a livello nazionale (i principi di revisione ISA Italia adottati dalla Ragioneria Generale dello Stato ai sensi dell’Art.11 del DLgs 39/2010) sia a livello internazionale (i principi di revisione emanati dall’International Auditing and Assurance Standards Board (IAASB). L’applicazione efficiente di tali regole di comportamento permette di soddisfare le esigenze del cliente non solo attraverso l’espressione di un giudizio professionale sul bilancio, ma anche attraverso i risultati delle necessarie analisi del business e dei sistemi e procedure di controllo aziendale che sono normalmente svolte all’interno della revisione del bilancio.

Obiettivo della metodologia di revisione Revicont è l’applicazione dei principi di revisione nel rispetto delle situazione e delle peculiarità di ciascun cliente. Una revisione efficace deve individuare i rischi specifici delle attività dei singoli clienti ed i loro potenziali effetti sui bilanci, per poter indirizzare al meglio le procedure di audit.
Risulta pertanto essenziale iniziare la revisione con la comprensione del business del cliente (mercato di riferimento, sistema normativo e regolamentare in cui opera la società, punti di forza e debolezza gestionali) e del sistema di controllo interno, inteso sia in termini di procedure di salvaguardia del patrimonio aziendale, sia in relazione alla procedure di controllo e monitoraggio della gestione. Tale fase corrisponde alla pianificazione dell’attività di revisione, durante la quale sono oggetto di verifica i controlli-chiave dell’attività del cliente.
Al termine di tale fase, acquisita la necessaria conoscenza dell’attività del cliente, si possono programmare e svolgere le specifiche procedure di revisione su saldi ed operazioni significative, che saranno selezionati in relazione al livello di criticità attribuito a ciascuna di esse durante la fase di pianificazione del lavoro.

La preparazione e la realizzazione dei programmi di lavoro è svolta con il medesimo standard qualitativo su tutti i clienti e lo sviluppo del piano di revisione è sempre comunicato al cliente i modo da fornire tempestivamente suggerimenti per il miglioramento dei processi e dei controlli in essere. In tal modo i servizi di Revicont possono fornire valore aggiunto al cliente e non limitarsi all’emissione della relazione di revisione che resta comunque l’elemento peculiare dell’audit.